logoAssociazione Dr.ssa Annarosa Andreoli

“L’Associazione Dr.ssa Annarosa Andreoli, senza fini di lucro, apolitica e apartitica, è costituita ed aperta alle persone che, in onore della memoria della Dr.ssa Annarosa Andreoli, venuta a mancare in Bologna il 3 agosto 2002, intendeva operare per fini di filantropia.

L’Associazione ha lo scopo di operare concretamente soprattutto nel settore dei Disturbi del Comportamento Alimentare (D.C.A.) con iniziative dirette sia a favorire le conoscenze scientifiche di questa patologia sia a contribuire al lenimento delle sofferenze delle persone che ne sono colpite.

fotoDottoressa Annarosa Andreoli

La Dottoressa Annarosa Andreoli si Laurea nel 1970 in Pedagogia presso l’Università di Bologna, sua città natale, all’interno della quale, dopo aver ottenuto l’abilitazione alla Psicoterapia, inizia una collaborazione nei primi anni ’70.

Dal 1985 al 1978 partecipa a diversi progetti legati all’Università di Ferrara terminati con il ritorno negli anni ’80 presso l’Istituto di Psicologia dell’Università di Bologna diretto dal Prof. Renzo Canestrari. In servizio dal 1990 presso il dipartimento di Scienze Pediatriche Mediche e Chirurgiche dell’ospedale S. Orsola di Bologna si è dedicata dapprima alle consulenze psicologiche di tutto il dipartimento interessandosi in particolare di disturbi neurologici e di malattie endocrinologiche. Dopo il 1995, pur non abbandonando mai l’interesse in ambito neurologico ha concentrato progressivamente la sua attenzione su una patologia emergente e dilagante fra i giovani: i Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA).

12 11 19 2 smalMERCOLEDÌ 20 NOVEMBRE 2019

ore 18.30

Aula Conferenze di Percorsi S.r.l. - Palazzo Barbazzi, Via Garibaldi n. 3 - Bologna

Modera

Vittoria Lauro (Direttore Sanitario Poliambulatorio DLABMED - Medico Esperto in Agopuntura)

Associazione Dr.ssa Annarosa  Andreoli ONLUS

L’Associazione costituita il 18 luglio 2003 in memoria della Dottoressa Annarosa Andreoli.

Lo scopo della Associazione è quello di operare a fini filantropici nel settore dei disturbi del comportamento alimentare, sia con iniziative dirette a favorire maggiori conoscenze scientifiche di quella patologia, che a contribuire al lenimento delle sofferenze delle persone che ne sono colpite.

Seguno i fini statutari l’ Associazione da iniziato subito a collocare con altre realtà del territorio.

Nell’anno 2005 a coronamento dell’intitolazione del centro dei disturbi del comportamento alimentare regionale alla nostra Associazione ha istituito una borsa di studio dell’importo di 18.000 euro ad un medico psicologo, allo scopo di promuovere l’attività di ricerca e assistenza ai pazienti affetti da specifiche patologie.

Foto della conferenza del 20 nov